801-2, palazzo di Jindong, strada di no. 536 Xueshi, Yinzhou, Ningbo 315100, P.R.China
Casa ProdottiFarmaci orali

Prednisolone riduce in pani 5mg, agonista glucocorticoide del ricevitore della compressa orale del prednisone

Prednisolone riduce in pani 5mg, agonista glucocorticoide del ricevitore della compressa orale del prednisone

Prednisolone Tablets 5mg , Prednisone Oral Tablet Glucocorticoid Receptor Agonist

Dettagli:

Luogo di origine: La Cina
Marca: Newlystar
Certificazione: GMP
Numero di modello: 5mg

Termini di pagamento e spedizione:

Quantità di ordine minimo: due milione compresse
Prezzo: Negotiation
Imballaggi particolari: 1000's/latta o gli anni 10/bolla
Tempi di consegna: 45 giorni
Termini di pagamento: L / C, T / T
Capacità di alimentazione: Un milione di pillole al giorno
Contattaci
Descrizione di prodotto dettagliata
Prodotto: Compresse del prednisone Specifica: 5mg
standard: BP, USP imballaggio: 1000's/latta o gli anni 10/bolla

Prednisolone riduce in pani 5mg, agonista glucocorticoide del ricevitore della compressa orale del prednisone

 

 

Il prednisone riduce in pani i farmaci orali 5mg

 

Prodotto: Compresse del prednisone

Specificazione: 5mg

Norma: BP, USP

Imballaggio: 1000's/latta o gli anni 10/bolla

 

Descrizione:

Un glucocorticoide antinfiammatorio sintetico derivato da cortisone. È biologicamente inerte e convertito in prednisolone nel fegato.

 

Indicazione

Per il trattamento delle reazioni allergiche farmaco-indotte, la rinite allergica perenne o stagionale, la malattia da siero, carditis reumatico di arterite gigante delle cellule o nonrheumatic acuto, il dermatomyositis sistemico, il lupus eritematoso sistemico, la dermatite atopica, la dermatite da contatto, la dermatite exfoliative, la dermatite erpetiforme bollosa, la dermatite seborrheic severa, il multiforme severo del eritema (di sindrome di Stevens-Johnson), la micotossicosi, il pemfigo, la psoriasi severa, l'insufficienza corticosurrenale acuta, il morbo di Addison, l'insufficienza corticosurrenale secondaria, l'iperplasia adrenale congenita, l'eccesso di calcio nel sangue connesso con i neoplasma, la tiroidite nonsuppurative, la colite di ulceratice, morbo di Crohn, hanno acquistato l'anemia emolitica, l'anemia ipoplastica congenita, l'eritroblastopenia, la trombocitopenia secondaria adulta, la borsite acuta o sua-acuto idiopatica adulta della porpora di trombocitopenia, epicondilite, tenosinovite non specifica acuta, leucemia linfocitaria acuta o cronica, Hodgkin o lynphomas non-Hodgkin, il macroglobulinemia di Waldenstrom, tumori cerebrali primari (aggiunta), sindrome nefrosica, meningite tubercolotica, sclerosi a placche, miastenia gravis. edema cerebrale, corioretinite, choroiditis posteriore diffuso, congiuntivite aleergic, ophthalmicus di herpes zoster, infiammazione anteriore di segmento, iridociclite, irite, cheratite, neurite del optoc, ophthalmia comprensivo, ulcere allergiche marginali corneali, sarcoidosi sintomatica, la sindrome di Loeffler non trattabile attraverso altri mezzi, berilliosi, fulminare o tubercolosi polmonare diffusa una volta usato contemporaneamente a polmonite antitubercolare appropriata di aspirazione e di chemioterapia.

 

Farmacodinamica

Il prednisone, il corticosteroide comune-prescritto, è usato per trattare il rifiuto dell'allotrapianto, l'asma, il lupus eritematoso sistemico e molti altri stati infiammatori. Il prednisone ha certa attività del mineralcorticoide e può colpire così lo scambio ionico nel rene.

 

Meccanismo di azione

Il prednisone è un agonista glucocorticoide del ricevitore. In primo luogo è metabolizzato nel fegato al suo intervento concreto, prednisolone. Prednisolone attraversa le membrane cellulari e le legature con alta affinità ai ricevitori citoplasmici specifici. Il risultato comprende l'inibizione di infiltrazione del leucocita al sito di infiammazione, di interferenza nella funzione dei mediatori della risposta infiammatoria, di soppressione delle risposte immunitarie umorali e di riduzione del tessuto della cicatrice o dell'edema. Le azioni antinfiammatorie dei corticosteroidi sono pensate per comprendere le proteine inibitorie della fosfolipasi A2, lipocortins, che controllano la biosintesi dei mediatori potenti di infiammazione quali le prostaglandine ed i leucotrieni. Il prednisone può stimolare la secrezione di varie componenti di succo gastrico. La soppressione della produzione di corticotropina può condurre a soppressione dei corticosteroidi endogeni. Il prednisone ha leggera attività del mineralcorticoide, con cui l'entrata di sodio nelle cellule e di perdita di potassio intracellulare è stimolata. Ciò è particolarmente evidente nel rene, in cui lo scambio ionico rapido conduce alla conservazione ed all'ipertensione del sodio.

Dettagli di contatto
Newlystar (Ningbo) Medtech Co.,Ltd.

Persona di contatto: Luke Liu

Invia la tua richiesta direttamente a noi (0 / 3000)